Maritim Hotel Dresden - Superior Room DRE_418_Pool DRE_457 Maritim Hotel Dresden - Terrace DRE_444_ICD_Saal_3_4
-
per camera
opzionale

Guida per il visitatore

Dresda offre numerose attrazioni, tra cui il palazzo dello "Zwinger", citato in praticamente tutti i manuali di storia dell'architettura, la "Frauenkirche" (Chiesa di Nostra Signora), il teatro "Semperoper" e il castello "Residenzschloss" che, insieme ad altri edifici e complessi architettonici di importanza storica, conferiscono alla città un aspetto caratteristico. Da non dimenticare sono anche le straordinarie collezioni d'arte della città, di cui i cherubini della Madonna Sistina di Raffaello sono un esempio noto al mondo intero. Dai magnifici viali lungo il fiume, agli interessanti musei e stabilimenti commerciali, passando per monumenti tecnici e graziosi dettagli, a Dresda le cose da scoprire sono praticamente infinite.

Musei

Con i suoi quaranta musei e le numerose gallerie private dedicate principalmente all'arte contemporanea, Dresda è meritatamente considerata una città di arte e cultura. Tra le attrazioni rinomate a livello internazionale vi sono la Gemäldegalerie Alte Meister (Galleria degli antichi maestri), che ospita la celebre "Madonna Sistina" di Raffaello, e le Grünes Gewölbe (Volte Verdi), con il meraviglioso tesoro reale.

altro

Le moderne sale del Neues Grünes Gewölbe (Nuova Volta Verde) ospitano oltre 100 esposizioni, tra cui spiccano un servizio da caffè in oro e il dipinto "Alla corte del Gran Mogol" di Johann Melchior Dinglinger, mentre all'"Historisches Grünes Gewölbe" (Volta Verde Storica) è possibile ammirare le camere del tesoro reale magnificamente restaurate. La collezione di porcellana del complesso dello Zwinger comprende invece numerosi esemplari di porcellane cinesi, giapponesi e del primo periodo di Meissen, considerati tra i più importanti al mondo.

Dintorni di Dresda

La città sul fiume Elba è il punto di partenza ideale per ogni tipo di escursione. A ovest di Dresda si trova Radebeul, con le colline coltivate a viti che circondano il Castello di Wackerbarth e lo storico vigneto di Hoflössnitz che conferiscono alla zona un aspetto quasi mediterraneo. Il Museo Karl May consente invece ai visitatori di immergersi nello spirito del "selvaggio West".

altro

Da Radebeul, in soli 30 minuti, una ferrovia a vapore a scartamento ridotto conduce i passeggeri attraverso la pittoresca campagna punteggiata da laghetti fino al castello barocco di Moritzburg. Meissen è l'antico centro nevralgico della Sassonia. Albrechtsburg è il primo castello tedesco costruito con funzione residenziale, mentre la Cattedrale di Meissen è un maestoso esempio di stile gotico. Ai piedi della collina su cui sorge il castello, una distesa di case dai tetti spioventi forma il centro storico della città. Presso la famosa fabbrica di porcellana di Meissen è possibile ammirare capolavori antichi e moderni realizzati nel prezioso materiale. Imperdibile è anche il tour a bordo del battello a vapore con ruota a pale della Saxon Steamboat Company fino alla Svizzera Sassone. Dai picchi rocciosi del Bastei è possibile ammirare una splendida vista della Valle dell'Elba e dell'altopiano circostante. Più in basso, a Rathen, il teatro di roccia all'aperto richiama visitatori durante l'intero periodo estivo. Il programma è costituito da spettacoli operistici e teatrali, tra cui rappresentazioni dei drammi western di Karl May. Più a monte, la più grande fortezza della Germania domina la cittadina di Königstein. Da Bad Schandau, è possibile percorrere la romantica Valle di Kirnitzschtal a bordo di un tram ecologico.

Shopping

La Prager Strasse, l'Altmarkt e la Wilsdruffer Strasse sono le più importanti zone commerciali del centro storico di Dresda. Questi viali sono costeggiati da grandi magazzini e piccoli negozi dall'offerta estremamente varia e intersecati da strade secondarie che valgono sicuramente la pena di una visita. Sulla riva dell'Elba di Neustadt, il viale alberato Hauptstrasse offre non solo magnifiche opportunità per fare shopping, ma anche la possibilità di fare una piacevole sosta presso uno dei numerosi ristoranti e caffè. Caratterizzata da un distinto stile barocco, l'elegante Königstrasse offre ristoranti e negozi esclusivi. L'area al confine con la città nuova è invece pervasa da un'atmosfera unica, caratterizzata da forti contrasti che si riflettono persino sullo shopping. Lungo le sue strette stradine è difatti possibile trovare eleganti boutique affiancate da negozietti bizzarri e acquistare praticamente di tutto: dall'artigianato e dalle opere d'arte agli oggetti kitsch e dai prodotti di marca a quelli di seconda mano.

Musica e teatro

La fama di Dresda è indissolubilmente legata alla sua ricca tradizione musicale: il coro di voci bianche Dresdner Kreuzchor vanta oltre 500 anni di storia e ogni sabato, alle 18.00 in estate e alle 17.00 in inverno, è possibile ascoltarlo cantare i vespri presso la Kreuzkirche (Chiesa della Santa Croce).

L'Orchestra nazionale di Dresda, una delle più importanti al mondo, si esibisce invece presso il maestoso teatro dell'opera Semperoper, il cui nome è legato a oltre 300 anni di tradizione operistica in Sassonia e a compositori del calibro di Weber, Wagner e Strauss. Durante le festività, il coro delle voci bianche Dresdner Kapellknaben e quello della Cattedrale si esibiscono in spettacoli di musica sacra di genere quasi operistico presso la Hofkirche (Chiesa della Corte) dove, da maggio a ottobre, durante la messa dei vespri del sabato pomeriggio, è possibile ascoltare anche la meravigliosa musica del famoso organo Silbermann.

Un'altra orchestra di fama internazionale è la filarmonica di Dresda, che si esibisce quasi tutti i fine settimana presso il Kulturpalast. Infine non bisogna dimenticare i generi di intrattenimento più leggeri, tra cui spiccano gli spettacoli dell'Operetta nazionale di Dresda (operette e musical) a cui è possibile assistere tutti i giorni eccetto il lunedì.