Please choose from the following languages:

Scegli un hotel

Soggiorni in hotel (2022)

I. Ambito di applicazione

1.
I presenti termini e condizioni regolano i contratti per l'affitto di camere d'albergo nei rispettivi hotel Maritim a scopo di alloggio, nonché tutti gli altri beni e servizi forniti da Maritim al cliente in questo contesto (contratto di alloggio in hotel). Non si applicano ai viaggi "tutto compreso" ai sensi dell'articolo 651a del Codice Civile tedesco (BGB).

2.
Per subaffittare le camere affittate, per utilizzare le camere d'albergo per scopi diversi dall'alloggio, per inviti pubblici o altri scopi pubblicitari, per interviste, vendite o eventi simili, il cliente deve ottenere il previo consenso scritto di Maritim, che può anche richiedere il pagamento di un compenso aggiuntivo. Il diritto di recesso ai sensi dell'articolo 540, comma 1, frase 2, del Codice civile tedesco. 1, frase 2 del Codice Civile tedesco (BGB) è escluso.

3.
Le condizioni generali del cliente si applicano solo se ciò è stato espressamente concordato in precedenza.

II. Conclusione del contratto, parti, responsabilità, termini di prescrizione

1.
Il contratto entra in vigore con l'accettazione da parte di Maritim della richiesta del cliente. A sua discrezione, Maritim può confermare la prenotazione della camera in forma di testo. Se la prenotazione viene effettuata tramite la pagina web di Maritim, il contratto si conclude cliccando sul pulsante "Procedi alla garanzia o al pagamento".

2.
Il cliente è tenuto a informare Maritim, senza essere interpellato, al più tardi al momento della conclusione del contratto, se l'utilizzo del/i servizio/i alberghiero/i da parte del cliente può mettere in pericolo il buon funzionamento dell'hotel, la sicurezza o la reputazione di Maritim nei confronti del pubblico.

III. Servizi, prezzi, pagamento, compensazione

1.
Il cliente è tenuto a pagare i prezzi concordati o applicabili di Maritim per le camere fornite e per gli altri servizi forniti. Ciò vale anche per i servizi ordinati dal cliente direttamente o tramite Maritim, che un terzo fornisce e Maritim eroga.

2.
I prezzi concordati comprendono tutte le tasse e le imposte locali in vigore al momento della conclusione del contratto. Non sono comprese le imposte locali, che sono dovute dall'ospite stesso in base alla legge comunale specifica, come ad esempio l'imposta di soggiorno. In caso di modifica dell'imposta sul valore aggiunto prevista dalla legge o di introduzione, modifica o abolizione di imposte locali relative alle camere e ai servizi dopo la stipula del contratto, i prezzi verranno adeguati. Questo vale solo per i contratti stipulati con i consumatori, se il periodo che intercorre tra la stipula e l'esecuzione del contratto supera i quattro mesi.

3.
Se è stato concordato il pagamento al ricevimento della fattura, questa è pagabile senza detrazioni ed è esigibile entro dieci giorni dal ricevimento, se non è stato concordato diversamente. Il cliente è d'accordo che la fattura gli venga inviata per via elettronica.

4.
Per ogni sollecito in caso di inadempienza Maritim ha il diritto di richiedere un compenso di € 5. Il cliente è libero di dimostrare che Maritim non ha sostenuto alcun costo o ne ha sostenuti di minori. Se il cliente non è un consumatore, Maritim ha il diritto di richiedere l'importo forfettario ai sensi dell'articolo 288, paragrafo 5, del Codice Civile tedesco (B). 5 del Codice Civile tedesco (BGB).

5.
Maritim ha il diritto di richiedere al cliente un anticipo ragionevole o una garanzia, ad esempio una carta di credito, al momento della conclusione del contratto. L'importo dell'anticipo e le date di pagamento possono essere concordati in forma testuale nel contratto. Le disposizioni di legge rimangono inalterate in caso di pagamento anticipato o di garanzia per i pacchetti turistici.

6.
In casi giustificati, ad esempio in caso di mancato pagamento da parte del cliente o di ampliamento dell'ambito del contratto, Maritim ha il diritto, anche dopo la stipula del contratto e fino all'inizio del soggiorno, di richiedere un anticipo o una cauzione ai sensi del suddetto n. 5 o un aumento dell'anticipo o della cauzione concordati nel contratto fino al compenso totale concordato.

7.
Inoltre, Maritim ha il diritto, all'inizio e durante il soggiorno del cliente, di richiedere un anticipo ragionevole o un deposito cauzionale ai sensi del suddetto n. 5, nella misura in cui non sia già stato pagato ai sensi del suddetto n. 5 e/o n. 6.

8.
Il cliente può compensare, ridurre o compensare un credito di Maritim solo con un credito incontestato o deciso con effetto di giudicato.

 

IV. Revoca/Terminazione ("Cancellazione") da parte del Cliente / Mancato utilizzo dei Servizi alberghieri (No Show)

1.
Il cliente può sciogliere unilateralmente il contratto stipulato con Maritim solo se nel contratto è stato concordato esplicitamente un diritto di revoca o se esiste un diritto di revoca o di risoluzione previsto dalla legge. L'accordo contrattuale di un diritto di revoca deve essere in forma testuale.

2.
Nella misura in cui è stato concordato un termine per la revoca gratuita del contratto, il cliente può revocare il contratto fino a tale data senza che Maritim possa avanzare richieste di pagamento o di danni. Il diritto di recesso del cliente decade se non lo esercita in forma testuale nei confronti di Maritim entro il termine concordato.

3.
Maritim ha diritto alla tariffa contrattuale concordata anche se le camere non vengono utilizzate, se non è stato concordato o è scaduto un diritto di recesso contrattuale, se non è previsto un diritto di recesso o di cancellazione legale e se Maritim non dà il proprio consenso alla cancellazione del contratto. Maritim deve accreditare il reddito derivante dall'affitto delle camere ad altri soggetti e le spese risparmiate. Se le camere non vengono affittate altrimenti, Maritim può richiedere la tariffa concordata contrattualmente e valutare un importo forfettario per le spese risparmiate. In questo caso, il cliente è tenuto a pagare il 90% della tariffa concordata per l'alloggio con o senza prima colazione e per le sistemazioni all-inclusive con servizi esterni appaltati, il 70% per la mezza pensione e il 60% per la pensione completa. Il cliente è libero di dimostrare che il credito di cui sopra non è affatto sorto o non è pari alla somma richiesta.

V. Cancellazione da parte di Maritim

1.
Se è stato concordato che il cliente può revocare gratuitamente il contratto entro un determinato periodo, Maritim ha il diritto di revocare il contratto in tutto o in parte entro tale periodo se esistono richieste da parte di altri clienti in merito alle camere prenotate contrattualmente e il cliente, su richiesta di Maritim entro un termine ragionevole, non rinuncia al suo diritto di revoca. Lo stesso vale per la concessione di un'opzione se esistono altre richieste e il cliente, se richiesto da Maritim con un termine ragionevole, non è disposto a effettuare una prenotazione definitiva.

2.
Inoltre, Maritim ha il diritto di effettuare un recesso straordinario dal contratto per una causa materialmente giustificabile, in particolare in caso di

  • cause di forza maggiore o altre circostanze al di fuori del controllo di Maritim rendano impossibile l'adempimento del contratto;
  • i servizi alberghieri sono prenotati con informazioni colpevolmente fuorvianti o false o con l'occultamento di fatti essenziali. L'identità o la solvibilità del cliente o lo scopo del suo soggiorno possono costituire fatti essenziali;
  • Maritim ha giustificato motivo di ritenere che l'utilizzo dei servizi alberghieri possa mettere a repentaglio il buon funzionamento di Maritim, la sua sicurezza o la sua reputazione pubblica, senza che ciò sia imputabile alla sfera di controllo o all'organizzazione di Maritim;
  • lo scopo o la causa del soggiorno è illegale;
  • vi sia una violazione della clausola I. n. 2 di cui sopra;
  • un pagamento anticipato concordato o un pagamento anticipato o una garanzia richiesta ai sensi della clausola III. 5 e/o della clausola III. N. 6 non viene effettuato anche dopo la scadenza di un ragionevole periodo di tolleranza fissato da Maritim.

3.
Maritim ha il diritto di interrompere o cancellare interviste e vendite o eventi simili che non sono stati approvati.

4.
Il recesso giustificato da parte di Maritim non costituisce alcuna richiesta di risarcimento danni per il cliente.

5.
Se, in caso di recesso ai sensi del punto 2, Maritim ha una richiesta di risarcimento danni, Maritim può addebitare una somma forfettaria per tale richiesta. In questo caso, la clausola IV n. 3, frasi da 2 a 5, si applica di conseguenza.

VI. Disponibilità della camera, consegna e restituzione

1.
Il cliente non acquisisce il diritto di ricevere camere specifiche se non espressamente concordato.

2.
Se non è stato espressamente concordato un orario di arrivo precedente, le camere prenotate sono a disposizione del cliente a partire dalle ore 15:00 del giorno di arrivo concordato. Se non è stato espressamente concordato un orario di arrivo successivo o se la camera in questione è stata pagata in anticipo, Maritim ha il diritto di affittare la camera prenotata a un'altra persona dopo le ore 18:00, senza che il cliente possa avanzare pretese nei confronti di Maritim. Non sussiste alcun obbligo di affittare la camera a un'altra persona.

3.
Le camere devono essere liberate e messe a disposizione di Maritim entro le ore 12:00 della data di partenza concordata. Se il cliente desidera superare questo termine, è possibile concordare preventivamente una disponibilità più lunga pagando un supplemento legato al tempo, soggetto a disponibilità.

4.
Se il cliente utilizza la camera dopo le ore 12:00 senza aver prima stipulato un accordo esplicito con Maritim, Maritim può addebitare il 50% della tariffa di alloggio completa (prezzo di listino) per l'uso aggiuntivo della camera fino alle 18:00 (ma non meno dell'importo di cui al punto 3), dopo le 18:00 almeno il 90%. Il cliente è libero di dimostrare che Maritim non ha alcun diritto o ha un diritto molto inferiore per l'utilizzo della camera.

VII. Responsabilità di Maritim

1.
Maritim è responsabile per i danni causati alla vita, all'integrità fisica e alla salute. Inoltre è responsabile per altri danni causati con piena intenzione o grave negligenza o a causa della violazione intenzionale o gravemente negligente degli obblighi tipici del contratto. Gli obblighi contrattuali tipici sono quelli che consentono la corretta esecuzione del contratto e sul cui adempimento il cliente fa affidamento e può fare affidamento. La violazione di un obbligo di Maritim è considerata equivalente alla violazione di un rappresentante legale o di un agente vicario. Tutte le altre richieste di risarcimento danni sono escluse, se non diversamente stabilito nella presente clausola VII. Nel caso in cui si verifichino interruzioni o difetti nelle prestazioni di Maritim, Maritim agirà per porvi rimedio non appena ne verrà a conoscenza o in seguito a una contestazione da parte del cliente fatta senza indebito ritardo. Il cliente sarà obbligato a intraprendere azioni ragionevoli per lui per eliminare l'interruzione e per ridurre al minimo ogni possibile danno. Inoltre, il cliente è tenuto a informare Maritim il più presto possibile se può verificarsi una perdita straordinaria elevata.

2.
Maritim è responsabile nei confronti del cliente per i beni portati in albergo in conformità alle disposizioni di legge. Si consiglia di utilizzare la cassaforte dell'hotel o della camera. Se il cliente desidera portare con sé denaro, titoli, azioni, obbligazioni o oggetti di valore superiore a 800 euro o altri oggetti di valore superiore a 3.500 euro, è necessario un contratto di custodia separato.

3.
Gli oggetti lasciati dal cliente vengono consegnati solo su richiesta, a rischio e a spese del cliente stesso. Maritim conserva tali oggetti per tre mesi, dopodiché, se hanno un valore, vengono consegnati all'ufficio oggetti smarriti locale. Se l'ufficio oggetti smarriti locale non è disposto a prendere in consegna gli oggetti, questi saranno conservati per altri nove mesi e dopo tale periodo saranno smaltiti o distrutti. Per quanto riguarda la responsabilità di Maritim, si applicano rispettivamente le frasi da 1 a 5 di cui sopra.

4.
Se al cliente viene messo a disposizione un posto auto nel garage dell'hotel o in un parcheggio dell'hotel, questo non costituisce un contratto di custodia, anche se viene addebitato un costo. Maritim non ha alcun obbligo di sorveglianza. Maritim si assume solo la responsabilità per la perdita o il danneggiamento dei veicoli a motore parcheggiati o manovrati nella proprietà dell'hotel e del loro contenuto, ai sensi del n. 1, frasi da 1 a 5, del presente regolamento. Maritim deve essere informata immediatamente di eventuali danni.

5.
Le sveglie vengono effettuate da Maritim con la massima diligenza possibile. I messaggi, la posta e le consegne di merci per gli ospiti vengono gestiti con cura. Maritim consegnerà, conserverà e, a pagamento, inoltrerà tali oggetti (su richiesta). Le consegne di merci possono essere conservate solo se concordate in precedenza. Per quanto riguarda la responsabilità di Maritim, si applicano rispettivamente il n. 1 e le frasi da 1 a 5 di cui sopra.

VIII. Disposizioni finali

1.
Le modifiche e le integrazioni al contratto o alle presenti Condizioni Generali di Contratto devono essere effettuate in forma testuale. Le modifiche e le integrazioni unilaterali del cliente non sono valide.

2.
Se il cliente è un commerciante o una persona giuridica di diritto pubblico, i tribunali di Bad Salzuflen avranno competenza e foro esclusivo. Tuttavia, Maritim può, a sua scelta, intentare un'azione legale contro il cliente anche presso la sede del rispettivo hotel Maritim o il luogo della sede legale o del domicilio del cliente. Ciò vale anche per i clienti che non rientrano nella frase 1 di cui sopra se non hanno la sede legale o il domicilio in uno Stato membro dell'UE.

3.
Il contratto è disciplinato e deve essere interpretato in conformità alle leggi della Repubblica Federale di Germania. L'applicazione della Convenzione delle Nazioni Unite sulla vendita internazionale di merci e il conflitto di leggi sono esclusi.

4.
Maritim non partecipa alla mediazione su organismi di regolamentazione delle controversie per i consumatori.

5.
Nel caso in cui singole disposizioni delle presenti Condizioni generali di contratto per le strutture ricettive alberghiere siano o diventino nulle o invalide, la validità delle restanti disposizioni rimane inalterata. Si applicano inoltre le disposizioni di legge.

 

Versione: giugno 2022

Événements (2022)

I. Ambito di applicazione

1. 
I presenti Termini e condizioni si applicano all'affitto delle sale conferenze, banchetti e congressi di Maritim per funzioni quali banchetti, seminari, conferenze, mostre e presentazioni, ecc. nonché a tutti gli altri servizi e beni aggiuntivi forniti in relazione ad essi da Maritim.

2. 
È necessario il previo consenso scritto di Maritim se le sale, le aree o le vetrine devono essere affittate o subaffittate a terzi, o se vengono emessi inviti per colloqui introduttivi, promozioni commerciali o eventi simili. Il diritto di recesso ai sensi dell'art. 540 par. 1, frase 2 del Codice Civile tedesco (BGB).

3. 
Le condizioni generali di contratto del cliente si applicano solo se ci? è stato espressamente concordato in precedenza.

II. Conclusione del contratto, parti, responsabilità, prescrizione

1. 
Il contratto entra in vigore con l'accettazione da parte di Maritim della domanda del cliente.

2. 
Il cliente è tenuto a comunicare a Maritim, senza essere interpellato, al più tardi al momento della stipula del contratto, se l'utilizzo del/i servizio/i alberghiero/i da parte del cliente possa mettere in pericolo il buon funzionamento dell'hotel, la sicurezza o la reputazione di Maritim nei confronti del pubblico.

3. 
Maritim è responsabile per i danni alla vita, all'integrità fisica e alla salute. Inoltre, è responsabile per altri danni causati con piena intenzione o grave negligenza o a causa della violazione intenzionale o gravemente negligente degli obblighi tipici del contratto. Gli obblighi contrattuali tipici sono quelli che consentono la corretta esecuzione del contratto e sul cui adempimento il cliente fa affidamento e pu? fare affidamento. La violazione di un obbligo di Maritim è considerata equivalente alla violazione di un rappresentante legale o di un agente vicario. Tutte le altre richieste di risarcimento danni sono escluse, se non determinate diversamente dalla clausola IX. Nel caso in cui si verifichino interruzioni o difetti nelle prestazioni di Maritim, Maritim agirà per porvi rimedio non appena ne verrà a conoscenza o su obiezione del cliente fatta senza indebito ritardo. Il cliente sarà obbligato a intraprendere azioni ragionevoli per lui per eliminare l'interruzione e per ridurre al minimo ogni possibile danno. Inoltre, il cliente è tenuto a informare Maritim il più presto possibile se pu? verificarsi una perdita straordinaria. perdita straordinaria elevata.

4. 
I messaggi, la posta e le consegne di merci per il cliente sono gestiti con cura. Maritim consegnerà, conserverà e, a pagamento, inoltrerà tali oggetti (su richiesta). Le consegne di merci possono essere conservate solo se concordate in precedenza. Per quanto riguarda la responsabilità di Maritim, si applicano rispettivamente il n. 3 e le frasi da 1 a 5 di cui sopra.

III. Servizi, prezzi, pagamento, compensazione

1. 
Il cliente è tenuto a pagare i prezzi abituali di Maritim o quelli concordati contrattualmente per i servizi ordinati. Il cliente è tenuto a pagare i prezzi concordati o applicabili di Maritim per le camere messe a disposizione e per gli altri servizi forniti. Ci? vale anche per i servizi ordinati dal cliente direttamente o tramite Maritim, forniti da terzi ed erogati da Maritim, e per le richieste di risarcimento da parte delle agenzie di riscossione dei diritti d'autore. agenzie di riscossione dei diritti d'autore.

2. 
I prezzi concordati comprendono l'imposta sul valore aggiunto in vigore al momento della stipula del contratto. Se tale imposta viene modificata dopo la stipula del contratto, i prezzi verranno adeguati. Questo vale solo per i contratti stipulati con i consumatori, se il periodo che intercorre tra la stipula e l'esecuzione del contratto supera i quattro mesi.

3. 
Se è stato concordato un fatturato minimo e questo non viene raggiunto, Maritim ha il diritto di richiedere il 60% della differenza come mancato guadagno, a meno che il cliente non dimostri un danno inferiore o Maritim superiore.

4. 
Se è stato concordato il pagamento al ricevimento della fattura, questa è pagabile senza detrazioni ed è esigibile entro dieci giorni dal ricevimento, se non è stato concordato diversamente. se non diversamente concordato.

5. 
Per ogni sollecito in caso di inadempienza Maritim ha il diritto di richiedere un compenso di € 5. Il cliente è libero di dimostrare che Maritim non ha sostenuto alcun costo o ne ha sostenuti di minori. Se il cliente non è un consumatore, Maritim ha il diritto di richiedere l'importo forfettario ai sensi dell'articolo 288, paragrafo 5, del Codice Civile tedesco (B). 5 del Codice Civile tedesco (BGB).

6. 
Maritim ha il diritto di richiedere al cliente un anticipo ragionevole o una garanzia, ad esempio una carta di credito, al momento della conclusione del contratto. L'importo dell'anticipo e le date di pagamento possono essere concordati in forma testuale nel contratto.

7. 
In casi giustificati, ad esempio in caso di mancato pagamento da parte del cliente o di ampliamento dell'ambito del contratto, Maritim ha il diritto, anche dopo la stipula del contratto e fino all'inizio del soggiorno, di richiedere un anticipo o una garanzia ai sensi del suddetto n. 6 o un aumento dell'anticipo o della garanzia concordati nel contratto fino al compenso totale concordato.

8. 
Il cliente pu? compensare, ridurre o compensare un credito di Maritim solo con un credito incontestato o deciso con effetto di giudicato.

IV. Revoca da parte del cliente (cancellazione, annullamento)

1. 
Il cliente pu? sciogliere unilateralmente il contratto stipulato con Maritim solo se nel contratto è stato concordato esplicitamente un diritto di revoca o se esiste un diritto di revoca o un diritto di risoluzione previsto dalla legge. L'accordo contrattuale di un diritto di revoca deve essere in forma testuale.

2. 
Nella misura in cui è stato concordato un termine per la revoca gratuita del contratto, il cliente pu? revocare il contratto fino a tale data senza che Maritim possa avanzare richieste di pagamento o di danni. Il diritto di recesso del cliente decade se non lo esercita in forma testuale nei confronti di Maritim entro il termine concordato.

3. 
Se non è stato concordato o è scaduto un diritto contrattuale di recesso gratuito, se non è stato concesso un diritto legale di recesso o di revoca senza costi e se Maritim non dà il suo consenso alla revoca senza costi del contratto, il canone di locazione concordato per le sale, gli spazi espositivi, i dispositivi tecnici e le attrezzature per eventi, nonché i servizi che devono essere eseguiti da terzi e se è stato concordato un importo minimo di fatturato, il credito dovuto in base alla clausola III n. 3 viene pagato indipendentemente dal fatto che il cliente si avvalga delle prestazioni contrattuali. Maritim compenserà il reddito derivante da altre locazioni e le spese risparmiate; ci? ammonta al 10% per i singoli prezzi di locazione dettagliati, altrimenti il tasso forfettario è in conformità con la clausola III n. 3, la clausola IV n. 4, la clausola IV n. 5 e la clausola IV n. 6. Il cliente è libero di dimostrare che il credito di cui sopra non è stato sostenuto o non è stato sostenuto per l'importo richiesto. Maritim è libera di dimostrare che è sorto un credito superiore.

4. 
Se il cliente revoca il contratto 60 giorni o meno prima della data dell'evento, Maritim ha il diritto di addebitare, oltre ai prezzi di noleggio concordati (meno eventuali entrate o spese risparmiate ai sensi del punto 3, frase 2) e ai costi dei servizi prepagati ai sensi della clausola III n. 2, frase 2, e/o un importo minimo concordato di fatturato ai sensi della clausola III n. 3, il 35% delle mancate entrate per i servizi di ristorazione. 3 35% dei mancati introiti derivanti dal consumo di alimenti e bevande, 60% dei mancati introiti derivanti dal consumo di alimenti e bevande in caso di revoca 30 giorni o meno prima dell'evento e 85% dei mancati introiti derivanti dal consumo di alimenti e bevande in caso di revoca 10 giorni o meno prima dell'evento. Se gli eventi si protraggono per più giorni, per calcolare il periodo di riferimento si considera il primo giorno dell'evento. Il cliente è libero di dimostrare che la richiesta di cui sopra non è stata sostenuta o non è stata sostenuta per l'importo richiesto. Maritim è libera di dimostrare che è sorta una richiesta superiore.

5. 
I ricavi derivanti dal consumo di cibo e bevande sono calcolati in base alla seguente formula: prezzo del menu concordato più bevande x numero di partecipanti. Se non è stato concordato un prezzo per il menu, si applica il menu a tre portate meno costoso dell'attuale serie di proposte di funzioni. Le bevande vengono addebitate con un terzo del prezzo del menu.

6. 
Se è stata concordata una tariffa forfettaria per ogni partecipante, in caso di cancellazione al massimo 60 giorni prima della data dell'evento, Maritim ha il diritto di addebitare il 60%, in caso di cancellazione al massimo 30 giorni prima dell'evento di addebitare il 75% e al massimo 10 giorni prima dell'evento di addebitare l'85% della tariffa forfettaria moltiplicata per il numero di partecipanti concordato. In caso di eventi di più giorni, per calcolare il periodo di riferimento si prenderà in considerazione il primo giorno dell'evento. Il cliente è libero di dimostrare che la richiesta di cui sopra non è stata sostenuta o non è stata sostenuta per l'importo richiesto. Maritim è libera di dimostrare che è sorta una richiesta superiore.

7.
Se l'affitto della sala non è stato concordato separatamente nel contratto, ma è incluso nella tariffa forfettaria della conferenza, in caso di cancellazione fino a 60 giorni prima della data della funzione Maritim ha il diritto di addebitare la rispettiva componente di prezzo moltiplicata per il numero di partecipanti, meno un importo forfettario del 10% per le spese risparmiate. Ci? vale anche nel caso di un prezzo forfettario che include anche le spese di alloggio per questi costi. Il precedente paragrafo 3, frase 2, relativo alla deduzione di un altro reddito, si applica di conseguenza in ogni caso.

V. Revoca da parte di Maritim

1.

Se è stata concordata la possibilità per il cliente di recedere gratuitamente dal contratto fino a una data specifica, Maritim ha il diritto di recedere dal contratto in tutto o in parte fino a questa data specifica se esistono richieste da parte di altri clienti in merito alle camere prenotate contrattualmente e il cliente, su richiesta di Maritim entro un termine ragionevole, non rinuncia al suo diritto di recesso. Lo stesso vale per la concessione di un'opzione se esistono altre richieste e il cliente, se richiesto da Maritim con un termine ragionevole, non è disposto a effettuare una prenotazione fissa.

2. 
Inoltre, Maritim ha il diritto di effettuare un recesso straordinario dal contratto per una causa materialmente giustificabile, in particolare in caso di

  • cause di forza maggiore o altre circostanze al di fuori del controllo di Maritim rendano impossibile l'adempimento del contratto;
  • i servizi alberghieri sono prenotati con informazioni colpevolmente fuorvianti o false o con l'occultamento di fatti essenziali. L'identità o la solvibilità del cliente o lo scopo del suo soggiorno possono costituire fatti essenziali;
  • Maritim ha giustificato motivo di ritenere che l'utilizzo dei servizi alberghieri possa mettere a repentaglio il buon funzionamento di Maritim, la sua sicurezza o la sua reputazione pubblica, senza che ci? sia imputabile alla sfera di controllo o all'organizzazione di Maritim;
  • lo scopo o la causa dell'evento è illegale;
  • vi sia una violazione della clausola I. n. 2 di cui sopra;
  • un anticipo concordato o un anticipo o una garanzia richiesta ai sensi della clausola III. 6 e/o della clausola III. 7 non viene effettuato anche dopo la scadenza di un ragionevole periodo di tolleranza fissato da Maritim.

3. 
Il recesso giustificato da parte di Maritim non costituisce alcuna richiesta di risarcimento danni per il cliente. Se, in caso di recesso ai sensi del punto 2, Maritim ha una richiesta di risarcimento danni, Maritim pu? addebitare una somma forfettaria per tale richiesta. In questo caso si applicano le clausole IV da 2 a 7.

VI. Modifiche al numero di partecipanti e all'orario dell'evento

1. 
Un aumento del numero di partecipanti di oltre il 5% deve essere comunicato a Maritim al più tardi cinque giorni lavorativi prima dell'inizio dell'evento; Maritim deve dare il suo consenso, preferibilmente in forma testuale. La fattura sarà calcolata sulla base del numero effettivo di partecipanti e si baserà su almeno il 95% del numero maggiore di partecipanti concordato. Se il numero effettivo di partecipanti è inferiore, il cliente ha il diritto di ridurre il prezzo concordato delle spese risparmiate - da lui stesso comprovate - a causa del numero inferiore di partecipanti.

2. 
Una riduzione del numero di partecipanti superiore al 5% deve essere comunicata a Maritim in tempo utile, ma non oltre cinque giorni lavorativi prima dell'inizio dell'evento. La fattura si basa sul numero effettivo di partecipanti, almeno il 95% del numero di partecipanti concordato. Si applica di conseguenza il punto 1 frase 3 supra.

3. 
Se il numero di partecipanti cambia di oltre il 10%, Maritim ha il diritto di cambiare le prenotazioni delle camere confermate (tenendo conto dell'eventuale diverso affitto delle camere), a meno che ci? non sia irragionevole per il cliente.

4. 
Se l'orario di inizio o di fine dell'evento viene modificato e Maritim accetta tali deviazioni, Maritim pu? ragionevolmente addebitare il costo aggiuntivo del servizio di stand-by, a meno che Maritim non sia in difetto.

VII. Portare cibi e bevande

1.
Il cliente non pu? portare cibo o bevande agli eventi. Le eccezioni devono essere concordate con Maritim in forma scritta. In questi casi, verrà addebitato un costo per coprire le spese generali.

VIII. Strutture e collegamenti tecnici, permessi ufficiali

1. 
Nella misura in cui Maritim ottiene strutture o attrezzature tecniche e di altro tipo da terzi per il cliente su richiesta di quest'ultimo, lo fa in nome, con procura e per conto del cliente. Il cliente è responsabile della gestione accurata e della corretta restituzione delle attrezzature. Il cliente è tenuto a risarcire Maritim per tutte le rivendicazioni di terzi derivanti dalla messa a disposizione delle strutture o delle attrezzature.

2. 
È necessario un consenso esplicito per l'utilizzo degli impianti elettrici del cliente sul circuito elettrico di Maritim. Il cliente è responsabile dei malfunzionamenti o dei danni alle strutture tecniche di Maritim causati dall'utilizzo di tali apparecchiature, nella misura in cui Maritim non ne sia responsabile. Maritim pu? addebitare una tariffa forfettaria per i costi di elettricità sostenuti a causa di tale utilizzo.

3.
Il cliente ha il diritto di utilizzare le proprie apparecchiature telefoniche, di telefax e di trasferimento dati con il consenso di Maritim. Maritim pu? addebitare un costo di connessione e/o un costo per mancati introiti se le apparecchiature idonee di Maritim rimangono inutilizzate.

4. 
I malfunzionamenti delle apparecchiature tecniche o di altro tipo fornite da Maritim saranno risolti tempestivamente, ove possibile. Nella misura in cui Maritim non sia responsabile di tali malfunzionamenti, il pagamento non potrà essere trattenuto o ridotto.

5. 
Il cliente deve ottenere in tempo utile e a proprie spese i permessi ufficiali necessari per l'evento. È responsabile dell'osservanza dei requisiti di diritto pubblico e di altre disposizioni.

IX. Perdita o danneggiamento di beni portati

1. 
Il cliente si assume il rischio di danneggiare o perdere gli oggetti esposti o altri oggetti, compresi i beni personali, portati nelle sale o nel rispettivo hotel. Maritim non si assume alcuna responsabilità per la perdita, la distruzione o il danneggiamento di tali oggetti, compresi i danni economici, ad eccezione dei casi di grave negligenza o dolo da parte di Maritim. Sono esclusi i casi di danni causati da lesioni alla vita, all'integrità fisica o alla salute. Inoltre, in tutti i casi in cui la custodia rappresenti un obbligo tipico di un contratto a causa delle circostanze del singolo caso, è esclusa la liberazione da questa responsabilità.

2. 
Le decorazioni o i materiali decorativi portati dal cliente devono essere conformi ai requisiti tecnici di protezione antincendio. Maritim ha il diritto di richiederne la prova ufficiale. Se tale prova non viene fornita, Maritim ha il diritto di rimuovere i materiali già portati a spese del cliente. A causa della possibilità di danni, Maritim deve essere interpellata prima che gli oggetti vengano montati o installati.

3. 
Gli oggetti esposti o altri oggetti portati devono essere rimossi immediatamente dopo la fine dell'evento. Se il cliente non lo fa, Maritim pu? rimuovere e immagazzinare tali oggetti a spese del cliente. Se gli oggetti rimangono nella sala utilizzata per l'evento, Maritim pu? addebitare un ragionevole compenso per l'uso per la durata della conservazione della sala.

X. Responsabilità del cliente per i danni

1. 
Se il cliente è un'azienda, essa è responsabile di tutti i danni agli edifici o agli arredi causati dai partecipanti o dai visitatori della funzione, dai dipendenti, da altri terzi associati al cliente e dall'azienda stessa. Lo stesso vale di conseguenza se il cliente è un ente di diritto pubblico, un partito o un sindacato.

2. 
Maritim pu? richiedere al cliente di fornire garanzie ragionevoli (ad esempio, assicurazioni, depositi cauzionali, fideiussioni).

XI. Disposizioni finali

1. 
Le modifiche o le integrazioni al contratto, all'accettazione della domanda o alle presenti Condizioni Generali per gli Eventi devono essere effettuate in forma testuale. Le modifiche e le integrazioni unilaterali del cliente non sono valide.

2. 
Se il cliente è un commerciante o una persona giuridica di diritto pubblico, i tribunali di Bad Salzuflen avranno competenza e foro esclusivo. Tuttavia, Maritim pu?, a sua scelta, intentare un'azione legale contro il cliente anche presso la sede del rispettivo hotel Maritim o il luogo della sede legale o del domicilio del cliente. Ci? vale anche per i clienti che non rientrano nella frase 1 di cui sopra se non hanno la sede legale o il domicilio in uno Stato membro dell'UE.

3. 
Il contratto è disciplinato e deve essere interpretato in conformità alle leggi della Repubblica Federale di Germania. L'applicazione della Convenzione delle Nazioni Unite sulla vendita internazionale di merci e il conflitto di leggi sono esclusi.

4. 
Maritim non partecipa alla mediazione su organismi di regolamentazione delle controversie per i consumatori.

5. 

Nel caso in cui singole disposizioni delle presenti Condizioni Generali per gli Eventi siano o diventino nulle o invalide, la validità delle restanti disposizioni rimane inalterata. Si applicano inoltre le disposizioni di legge.

 

Versione: giugno 2022

Soggiorni in hotel (2017)

I. Ambito di applicabilità

1.
I presenti Termini e condizioni regolano i contratti per l'uso in affitto delle camere di hotel nei rispettivi hotel Maritim per il soggiorno, nonché per tutti gli altri beni e servizi offerti da Maritim al cliente in questo contesto (Contratto per soggiorni in hotel).

2.
Per subaffittare le camere affittate, usare le camere dell'hotel per scopi diversi dal soggiorno, per inviti pubblici o altri scopi pubblicitari, per interviste, vendite o eventi simili, il cliente deve ottenere un previo consenso scritto di Maritim, che può inoltre richiedere il pagamento di una quota aggiuntiva. La sezione 540, paragrafo 1, clausola 2 del Codice civile tedesco (BGB) non è applicabile in quanto il cliente non è un consumatore.

3.
I termini e condizioni generali per il cliente si applicano solo se il presente documento viene in precedenza accettato in modo esplicito.
 

II. Conclusione del contratto, obbligo di notifica

1.
Il contratto entra in vigore al momento dell'accettazione da parte di Maritim della richiesta del cliente. A propria discrezione, Maritim può confermare la prenotazione delle camere in forma scritta.

2.
Il cliente deve informare Maritim, senza che gli venga richiesto, al più tardi alla stipula del contratto, se l'uso di uno o più servizi dell'hotel da parte del cliente può mettere a repentaglio le normali attività dell'hotel, la sicurezza o la reputazione di Maritim nei confronti della pubblica opinione.
 

III. Servizi, prezzi, pagamento, compensazione

1.
Il cliente è obbligato a pagare i prezzi concordati o applicabili di Maritim per le camere e gli altri servizi forniti. Questo si applica anche ai servizi ordinati dal cliente direttamente o tramite Maritim, forniti da una terza parte e pagati da Maritim.

2.
I prezzi concordati includono tutte le tasse e le imposte locali in vigore al momento della stipula del contratto. Ciò non include le tasse richieste a livello locale dovute dall'ospite stesso in base alle specifiche leggi municipali, ad esempio la tassa di soggiorno. Se l'IVA stabilita dalla legge varia o se vengono introdotte, modificate o abolite tasse locali dopo che queste sono state concordate tramite contratto, i prezzi verranno modificati di conseguenza. Ciò si applica solo ai contratti stipulati con i consumatori, se il periodo tra la stipula e l'adempimento del contratto supera i 4 mesi.

3.
Maritim può acconsentire a una successiva richiesta del cliente per una riduzione relativa a numero di camere prenotate, servizi dell'hotel o durata del soggiorno in seguito a un aumento del prezzo delle camere e/o degli altri servizi.

4.
Se viene concordato il pagamento al momento del ricevimento della fattura, la fattura deve essere pagata senza alcuna detrazione e saldata entro dieci giorni dal ricevimento, se non diversamente concordato.

5.
Per ogni sollecito in caso di inadempienza, Maritim ha il diritto di richiedere il pagamento di una tariffa pari a € 5. Il cliente è libero di dimostrare che Maritim non ha sostenuto costi o ha sostenuto costi inferiori. Se il cliente non è un consumatore, Maritim è autorizzata ad addebitare la somma globale secondo quanto riportato alla sezione 288 par. 5 del Codice Civile Tedesco (BGB).

6.
Maritim è autorizzata a richiedere un ragionevole pagamento anticipato o una garanzia, ad esempio tramite carta di credito, al cliente al momento della stipula del contratto. L'importo del pagamento anticipato e le date di pagamento devono essere concordati in forma scritta nel contratto. Le disposizioni legali rimangono invariate per i pagamenti anticipati o le garanzie per i pacchetti dei tour.

7.
Nei casi in cui ciò sia giustificato, ad esempio in caso di inadempienza nel pagamento da parte del cliente o di ampliamento dell'ambito del contratto, Maritim è autorizzata, anche dopo la stipula del contratto fino al momento dell'inizio del soggiorno, a richiedere un pagamento anticipato o una garanzia, come inteso nella sezione nr. 6 precedente oppure un aumento della garanzia o del pagamento anticipato concordato nel contratto, fino all'importo totale stabilito.

8.
Maritim è inoltre autorizzata, dall'inizio e durante il soggiorno del cliente, a richiedere un ragionevole pagamento anticipato o deposito di sicurezza, come inteso nella sezione nr. 6 precedente, nella misura in cui tale importo non sia già stato corrisposto in base a quanto definito in precedenza nelle sezioni nr. 6 e 7.

9.
Il cliente può solo compensare, ridurre o annullare una rivendicazione da parte di Maritim con una rivendicazione indiscussa o stabilita con effetto finale in tribunale.
 

IV. Recesso del cliente (cancellazione, annullamento)/mancato utilizzo dei servizi dell'hotel (mancata presentazione)

1.
Il cliente può recedere dal contratto stipulato con Maritim solo se nel contratto è stato esplicitamente concordato il diritto di recesso, se vi è un altro diritto legale di recesso applicabile o se Maritim dà il proprio consenso esplicito per il recesso. L'accordo contrattuale per il diritto di recesso e il consenso al recesso dal contratto devono essere entrambi in forma scritta.

2.
A condizione che sia stata concordata una data per il recesso gratuito dal contratto, il cliente può recedere dal contratto fino a tale data senza dover sostenere alcun costo o richiesta di risarcimento danni da parte di Maritim. Il diritto di recesso del cliente scade se non viene esercitato in forma scritta con comunicazione a Maritim entro la data concordata.

3.
Maritim è autorizzata a ricevere la tariffa contrattuale concordata anche se le camere non vengono usate, se non è stato concordato un diritto di recesso contrattuale o se tale diritto è scaduto, se non è stato concesso un diritto legale di recesso o cancellazione e se Maritim non dà il suo consenso per la cancellazione del contratto. Maritim deve accreditare le entrate provenienti dall'affitto delle camere ad altre parti, come pure le spese risparmiate. Se le camere non vengono affittate in altro modo, Maritim può richiedere la tariffa contrattuale concordata e determinare una somma globale per le spese risparmiate. In questo caso, il cliente è obbligato a pagare il 90% della tariffa contrattuale concordata per il soggiorno con o senza colazione nonché tutti i servizi all-inclusive concordati con terzi, il 70% in caso di mezza pensione e il 60% in caso di pensione completa. Il cliente è libero di dimostrare che le spese rivendicate non sono state sostenute o non ammontano alla somma richiesta.
 

V. Cancellazione da parte di Maritim

1.
Nella misura in cui sia stato concordato che il cliente può recedere dal contratto gratuitamente fino a una data specifica, Maritim è a sua volta autorizzata a recedere dal contratto, completamente o in parte, fino a tale data specifica qualora altri clienti richiedano le camere prenotate tramite contratto e il cliente, su specifica richiesta di Maritim ed entro una data ragionevole, non rinunci al proprio diritto di recesso. Lo stesso vale per la concessione di un'opzione nel caso in cui vi siano altre richieste e il cliente, su specifica richiesta di Maritim ed entro una data ragionevole, non sia disposto a effettuare una prenotazione definitiva.

2.
Maritim ha inoltre il diritto di recedere in via straordinaria dal contratto per una causa materialmente giustificabile, in particolare se circostanze di forza maggiore o altre circostanze al di fuori del controllo di Maritim rendono impossibile l'adempimento del contratto oppure se i servizi dell'hotel vengono prenotati con informazioni false o volutamente ingannevoli o nascondendo fatti essenziali. L'identità o la solvibilità del cliente o lo scopo del suo soggiorno possono costituire fatti essenziali;
Maritim ha un valido motivo per ritenere che l'uso dei servizi dell'hotel possa mettere a repentaglio le normali attività di Maritim, la sua sicurezza o la sua reputazione pubblica, senza che ciò possa essere attribuito all'organizzazione o alla sfera di controllo di Maritim; lo scopo o la causa del soggiorno non è legale;
si è verificata una violazione della clausola I nr. 2 precedente; un pagamento anticipato concordato oppure una garanzia o un pagamento anticipato richiesto ai sensi della clausola III nr. 6 e/o della clausola III nr. 7 non viene corrisposto anche dopo lo scadere di un ragionevole periodo di tolleranza definito da Maritim.

3.
Maritim è autorizzata a interrompere o annullare interviste e vendite o eventi simili non approvati.

4.
Il recesso giustificato da parte di Maritim non dà diritto a richieste di risarcimento danni da parte del cliente.

5.
Se, in caso di recesso ai sensi del paragrafo nr. 2 precedente, Maritim richiede un risarcimento danni, Maritim può addebitare una somma globale per tale richiesta. In questo caso si applica, di conseguenza, la clausola IV nr. 3, paragrafi da 2 a 5.
 

VI. Disponibilità delle camere, consegna e restituzione

1.
Il cliente non acquisisce il diritto di disporre di camere specifiche se questo non è stato concordato in modo esplicito.

2.
Salvo diversamente concordato, le camere prenotate sono disponibili a partire dalle 15 del giorno di arrivo stabilito. Se non è stato esplicitamente concordato un orario di arrivo successivo o se la camera non è stata pagata in anticipo, Maritim è autorizzata ad affittare la camera ad altri clienti dopo le 18.00, senza che il cliente possa avanzare rivendicazioni nei confronti di Maritim per tale azione. Non vi sono obblighi di affittare la camera a un'altra persona.

3.
Le camere devono essere lasciate libere per Maritim entro le ore 12.00, mezzogiorno, del giorno di partenza concordato. Se il cliente desidera lasciare libera la camera dopo tale orario, è possibile concordarlo in precedenza pagando una tariffa oraria, in base alla disponibilità.

4.
Se il cliente utilizza la stanza dopo le 12, mezzogiorno, senza averlo precedentemente concordato con Maritim, Maritim può addebitare il 50% della quota completa (prezzo di listino) per l'uso aggiuntivo della camera fino alle ore 18.00 (tuttavia non meno dell'importo di cui al paragrafo 3 sopra riportato), dopo le 18.00 almeno il 90 percento. Il cliente è libero di dimostrare che Maritim ha diritto a una richiesta inferiore o non ha diritto ad alcuna richiesta per le spese legate all'uso della camera.

 

VII. Responsabilità di Maritim

1.
Maritim è responsabile per danni alla salute fisica, agli arti e alla vita. È inoltre responsabile per altri danni causati intenzionalmente o per negligenza o dovuti a violazione intenzionale o irresponsabile dei tipici obblighi contrattuali. I tipici obblighi contrattuali sono quegli obblighi che garantiscono la corretta applicazione del contratto e sul cui rispetto il cliente fa affidamento e può fare affidamento. Una violazione degli obblighi di Maritim è ritenuta equivalente a una violazione di un rappresentante legale o di un agente sostituto. Tutte le altre richieste di risarcimento danni sono escluse, se non diversamente stabilito nella presente clausola VII. Nel caso in cui si verifichino interruzioni o mancanze nelle prestazioni di Maritim, Maritim dovrà rimediare a tali interruzioni non appena informata o in seguito a obiezioni del cliente, senza ritardi non giustificati. Il cliente è tenuto a intraprendere qualsiasi azione ragionevole per eliminare l'interruzione e ridurre al minimo i danni possibili. Il cliente è inoltre tenuto a informare Maritim il prima possibile nel caso in cui possa verificarsi una perdita ingente.

2.
Maritim è responsabile verso il cliente per le proprietà introdotte nell'hotel in conformità alle disposizioni legali. È consigliato l'uso della cassaforte dell'hotel o della camera. Se il cliente desidera portare con se denaro, titoli, fondi, obbligazioni o altri beni preziosi per un valore superiore a € 800 o altri oggetti con un valore superiore a € 3.500, è necessario un contratto distinto per la custodia.

3.
Gli articoli dimenticati dal cliente vengono inviati solo su richiesta del cliente, a suo rischio e a sue spese. Maritim conserva tali articoli per tre mesi, dopo i quali, nel caso in cui si tratti di articoli con un valore, vengono consegnati all'ufficio oggetti smarriti locale. Se l'ufficio oggetti smarriti locale non accetta gli articoli, questi vengono conservati per altri nove mesi, dopo i quali vengono smaltiti o distrutti. Per quanto riguarda la responsabilità di Maritim, si applica quanto definito in precedenza nella sezione nr. 1, clausole da 1 a 5.

4.
Se al cliente viene assegnato un posto auto nel garage o nel parcheggio dell'hotel, questo non costituisce alcun contratto di custodia, anche qualora venga addebitata una tariffa. Maritim non ha alcun obbligo di monitoraggio. Maritim si assume la responsabilità per danni o perdita di veicoli parcheggiati o in manovra nella proprietà dell'hotel e di quanto in essi contenuto solo ai sensi della precedente sezione nr. 1, clausole da 1 a 5. Maritim deve essere immediatamente informata dei possibili danni.

5.
Il servizio di sveglia viene fornito da Maritim con la massima diligenza possibile. La consegna di messaggi, e-mail e merci per gli ospiti viene gestita con cura. Maritim provvederà a consegnare, conservare e, dietro pagamento, inviare tali articoli (su richiesta). Le merci consegnate possono essere conservate solo se concordato in precedenza. Per quanto riguarda la responsabilità di Maritim, si applica quanto definito in precedenza nella sezione nr. 1, clausole da 1 a 5.
 

VIII. Disposizioni finali

1.
Le modifiche e le aggiunte al contratto o alle presenti condizioni generali devono essere fatte in forma scritta. Non sono ritenute valide modifiche e aggiunte unilaterali da parte del cliente.

2.
Per le transazioni commerciali il luogo di esecuzione e pagamento è il luogo in cui si trova il rispettivo hotel Maritim.

3.
Per le transazioni commerciali il tribunale di Bad Salzuflen ha la giurisdizione esclusiva in caso di dispute, anche per quelle relative agli assegni. Maritim può inoltre, a propria discrezione, chiamare in giudizio il cliente nel luogo del relativo hotel Maritim o del domicilio del cliente. Lo stesso si applica nella misura in cui il cliente soddisfi quanto richiesto nella sezione 38, paragrafo 2 del Codice di procedura civile tedesco (ZPO) e non abbia un domicilio legale in Germania.

4.
Il contratto è regolato e deve essere interpretato in conformità con le leggi della Repubblica federale tedesca. L'applicazione della convenzione delle Nazioni Unite sulla vendita internazionale di beni e sul conflitto di leggi non è consentita.

5.
Maritim non prende parte a mediazioni per la risoluzione di controversie da parte delle associazioni di consumatori.

6.
Qualora singole disposizioni dei presenti Termini e condizioni generali per contratti per soggiorni in hotel siano o diventino non valide o non applicabili, ciò non influirà sulla validità delle rimanenti disposizioni. Sono inoltre applicabili le disposizioni legali.


Versione: gennaio 2017

Événements (2017)

I. Champ d'application

1.
Les présentes conditions générales s'appliqueront à la location des salles de conférences, de banquet et de convention de Maritim pour des événements tels que banquets, séminaires, conférences, expositions, présentations, etc., ainsi qu'à d'autres services et biens supplémentaires y afférents fournis ou exécutés par Maritim.

2.
Le consentement écrit préalable de Maritim est requis si les salles, les espaces ou les vitrines d'exposition doivent être loués ou sous-loués à des tiers ou en cas d'émission d'invitations pour des entrevues de présentation, des promotions commerciales ou des événements similaires, auquel cas le § 540, paragraphe 1, phrase 2 du Code civil allemand ne s'appliquera pas pour autant le client ne soit pas un particulier.

3.
Les conditions générales du client ne s'appliqueront que si cela a été expressément convenu au préalable.
 

II. Conclusion de contrat, obligation de notification, responsabilité

1.
Le contrat entrera en vigueur au moment de l'acceptation par Maritim de la demande de location émise par le client.

2.
Le client doit informer spontanément Maritim, au plus tard à la conclusion du contrat, si son utilisation des services hôteliers est susceptible d'entraver le bon fonctionnement de l'hôtel ou de compromettre la sécurité ou la réputation de Maritim aux yeux du public.

3.
Maritim est responsable des dommages portant atteinte à la vie, à l'intégrité physique ou à la santé. La société est en outre responsable en cas d'autres dommages causés volontairement, par négligence caractérisée ou par non-respect, volontaire ou par négligence caractérisée, des obligations types visées au contrat. Les obligations contractuelles types sont les obligations qui permettent l'exécution correcte du contrat et à l'exécution desquelles le client s'attend et est en droit de s'attendre. Le non-respect des obligations de Maritim est jugé équivalent à celui commis par un représentant statutaire ou un agent agissant en son nom. Tout autre réclamation de dommages-intérêts est exclue, sauf mention contraire stipulée au présent article II et à l'article IX. En cas de perturbation ou de défaillance dans l'exécution de ses obligations, Maritim agira de manière à remédier au problème dès qu'il en aura connaissance ou dès qu'un client aura formulé une objection dans un délai normal. Le client sera tenu de prendre des mesures pour lui raisonnables afin de mettre fin à la perturbation et de limiter au maximum les dégâts éventuels. Il sera en outre tenu d'informer Maritim dès que possible si des pertes d'une valeur exceptionnellement élevée risquent de se produire.

4.
Les messages, le courrier et les marchandises livrées au client sont traités avec soin. Maritim livrera, conservera et expédiera (à titre payant) ces articles (sur demande). Les marchandises livrées ne peuvent être conservées que si cela a fait l'objet d'un accord préalable. S'agissant de la responsabilité de Maritim, les phrases 1 à 5 de l'article 3 ci-dessus s'appliqueront respectivement.

 

III. Services, prix, paiement, compensation

1.
Le client est tenu de payer le prix habituel de Maritim ou les prix convenus par contrat pour les services commandés. Il est tenu de payer à Maritim le prix convenu ou applicable pour les chambres fournies et pour tout autre service rendu. Cela s'applique également aux services commandés par le client, directement ou par l'intermédiaire de Maritim, à des tiers et dont Maritim aura assuré le paiement, ainsi qu'aux demandes présentées par les organismes de collecte de droits d'auteur.

2.
Les prix convenus comprennent la TVA statutaire en vigueur au moment de la conclusion du contrat. Si cette taxe est modifiée postérieurement à la conclusion du contrat, les prix seront ajustés en conséquence. Cela ne s'applique qu'aux contrats conclus avec des particuliers, si la période écoulée entre la conclusion du contrat et son exécution est supérieure à quatre mois.

3.
Si un chiffre d'affaires minimal a été convenu sans avoir été atteint, Maritim est fondé à exiger 60 % de la différence à titre de dédommagement pour perte de bénéfice, sauf si le client prouve que le préjudice est inférieur ou si Maritim prouve qu'il est supérieur.

4.
Si le principe d'un paiement à réception de la facture a été accepté, ladite facture est payable sans déduction et sous 10 jours à compter de la date de réception, sauf accord contraire.

5.
Maritim est fondé à exiger 5 € par rappel en cas de défaut de paiement. Le client est libre de prouver que Maritim n'a encouru aucun frais ou des frais moindres. Si le client n'est pas un particulier, Maritim a le droit de réclamer une somme forfaitaire à la place, conformément à la Section 288 paragraphe 5 du Code civil allemand (BGB).

6.
À la conclusion du contrat, Maritim est fondé à demander au client une avance de paiement raisonnable ou une garantie de sécurité telle qu'une garantie par carte de crédit. Le montant de l'avance et les dates de paiement peuvent être convenus par écrit dans le contrat.

7.
Dans certains cas justifiés, par exemple en cas de défaut de paiement par le client ou d'une extension du champ d'application du contrat, Maritim sera fondé, également dans une période comprise entre la conclusion du contrat et le début du séjour, à exiger une avance de paiement ou une garantie de sécurité telles qu'exprimées dans la clause n°6 ci-dessus, ou une augmentation de l'avance de paiement ou de la sécurité convenues dans le contrat jusqu'à hauteur de la rémunération totale convenue.

8.
Le client ne pourra compenser, limiter ou faire retirer une réclamation déposée par Maritim qu'avec une réclamation non contestée ou ayant fait l'objet d'une décision irrévocable revêtue de l'autorité de la chose jugée.
 

IV. Remise en cause par le client (annulation, invalidation)

1.
Le client ne peut se retirer sans frais du contrat conclu avec Maritim que si un tel droit de retrait a été explicitement convenu dans le contrat, s'il existe un droit statutaire de retrait sans frais ou si Maritim consent explicitement à ce retrait sans frais. L'acceptation contractuelle d'un droit de retrait ou le consentement au retrait du contrat devra être porté par écrit. Si une date de retrait sans frais du contrat a été convenue, le client peut se retirer du contrat jusqu'à cette date sans encourir d'obligation de paiement ou de réclamation de compensation pour dommages-intérêts de la part de Maritim. Le droit de retrait sans frais du client expirera si ce dernier ne l'exerce pas par écrit auprès de Maritim au plus tard à la date convenue.

2.
Si un droit de retrait contractuel n'a pas été convenu ou a expiré, si aucun droit statutaire de retrait ou d'annulation n'est accordé et si Maritim ne consent pas à l'annulation du contrat, la location convenue de la chambre et les services devant être exécutés par des tiers seront payés, que le client utilise ou non les services contractuels. Maritim devra créditer le revenu d'une éventuelle location de la chambre ou des chambres à d'autres parties.

3.
Si le client annule sa réservation entre la huitième et la quatrième semaine précédant la date d'exécution, Maritim sera fondé à facturer (en supplément de la location convenue) 35 % de vente de consommations perdue (70 % de vente de consommations perdue pour une annulation intervenant postérieurement à la quatrième semaine précédant la date d'exécution).

4.
La vente de consommations est calculée à l'aide de la formule suivante : prix du menu de l'événement plus boissons, multiplié par le nombre de participants. Si aucun prix de menu n'a été convenu, le menu de trois plats le moins cher de la série de propositions actuelles pour l'événement s'appliquera. Les boissons sont facturées à hauteur d'un tiers du prix du menu.

5.
Si un forfait par participant à un séminaire a été convenu, Maritim sera fondé à facturer, pour une annulation intervenant entre la huitième et la quatrième semaine précédant la date de l'événement, 60 % du forfait du séminaire multiplié par le nombre de participants convenu (85 % pour une annulation plus tardive).

6.Si la location des chambres n'a pas été convenue de façon distincte dans le contrat, mais est comprise dans le forfait du séminaire, en cas d'annulation jusqu'à la huitième semaine précédant la date de l'événement, Maritim est fondé à facturer les composants tarifaires respectifs multipliés par le nombre de participants. Ceci s'applique en conséquence dans le cas d'un tarif forfaitaire qui inclut également les coûts d'hébergement dans ces coûts, moins une somme forfaitaire de 10 % pour les dépenses non effectuées. Le point N° 2 phrase 2 susmentionné se rapportant à la déduction d'un autre revenu s'applique en conséquence dans chaque cas.

7.
La déduction des dépenses économisées est prise en compte dans les articles 3 à 6 ci-dessus. Le client est libre de montrer que les demandes susmentionnées n'ont pas de fondement ou que les frais encourus ne se sont pas élevés à hauteur de la somme demandée. Maritim est libre de montrer que le montant a été supérieur.
 

V. Remise en cause par Maritim

1.
S'il a été convenu que le client peut se retirer du contrat sans frais jusqu'à une date déterminée, Maritim est habilité pour sa part à se retirer du contrat, en totalité ou en partie, jusqu'à cette même date si d'autres clients ont effectivement émis des demandes concernant les chambres réservées contractuellement et si le client, après avoir été interrogé par Maritim qui aura fixé une date butoir raisonnable, ne renonce pas à son droit de retrait. Les mêmes dispositions s'appliquent à l'accord d'une option si d'autres demandes existent et si le client, interrogé par Maritim qui aura fixé une date butoir raisonnable, n'est pas disposé à effectuer une réservation ferme.

2.
En outre, Maritim est habilité à se retirer du contrat à titre extraordinaire sur la base d'une cause matériellement justifiable, en particulier si des circonstances de force majeure ou autres raisons indépendantes de sa volonté rendent impossible l'exécution du contrat. Les services hôteliers sont réservés sans informations volontairement trompeuses ou fausses, ni dissimulation de faits essentiels. L'identité du client, sa solvabilité ou l'objet du séjour peuvent constituer des faits essentiels ;
Maritim a des raisons justifiées de penser que l'utilisation des services de l'hôtel peut mettre en danger son bon fonctionnement, sa sécurité ou sa réputation aux yeux du public, sans qu'il puisse être considéré que cela dépende de sa sphère d'influence ou de son organisation ; l'objet du séjour est illégal ;
l'article I. n° 2 ci-dessus n'est pas respecté ; une avance de paiement convenue ou une avance de paiement ou une sécurité exigée au titre de l'article III. n° 6 et/ou de l'article III. n° 7 n'est pas effectuée, même à l'issue d'une période de grâce raisonnable accordée par Maritim.

3.
Le retrait justifié de Maritim ne crée pas une base de réclamation de dommages-intérêts de la part du client. Si, en cas d'annulation au titre de l'article n° 2 ci-dessus, Maritim est fondé à déposer une réclamation de dommages-intérêts, Maritim peut facturer une somme forfaitaire au titre de cette réclamation. L'article IV, n° 2 à 7, s'appliquera alors.
 

VI. Modification du nombre de participants et des horaires de l'événement

1.
Une augmentation de plus de 5 % du nombre de participants doit être communiquée à Maritim au plus tard cinq jours ouvrés avant le début de l'événement. Maritim doit y consentir, de préférence par écrit. La facture sera calculée sur la base du nombre réel de participants et basée sur au moins 95 % du nombre supérieur de participants convenu. Si le nombre réel de participants est inférieur, le client est fondé à déduire du prix convenu le montant des économies réalisées (montant dont la preuve sera à sa charge) grâce à la baisse du nombre de participants.

2.
Une réduction de plus de 5 % du nombre de participants doit être communiquée à Maritim en temps opportun, mais au plus tard cinq jours ouvrés avant le début de l'événement. La facture sera basée sur le nombre réel de participants, au moins 95 % du nombre de participants finalement convenu. La phrase 3 du n° 1 ci-dessus s'appliquera en conséquence.

3.
Si le nombre de participants est modifié de plus de 10 %, Maritim sera habilité à échanger les réservations de chambres confirmées (en prenant en compte les éventuelles différences entre les tarifs de location des chambres), sauf si cette mesure est déraisonnable pour le client.

4.
Si les horaires de début ou de fin convenus pour l'événement sont modifiés et si Maritim accepte ces modifications, Maritim pourra raisonnablement facturer un coût supplémentaire pour service d'astreinte, sauf s'il est lui-même fautif.
 

VII. Apport de nourriture et de boissons

Le client n'est pas autorisé à apporter de la nourriture ou des boissons lors des événements. Toute exception doit être acceptée par écrit par Maritim. Des frais généraux seront alors facturés.
 

VIII. Installations techniques et connexions, autorisations officielles

1.
Dans la mesure où Maritim se procure des installations ou du matériel technique ou autre auprès de tiers à l'intention et à la requête du client, il le fait au nom du client, selon un mandat et pour le compte de ce dernier. Le client est responsable de l'utilisation soigneuse et de la restitution correcte du matériel. Le client indemnisera Maritim contre toute réclamation d'un tiers découlant de la fourniture des installations ou du matériel.

2.
L'utilisation des systèmes électriques du client sur le circuit électrique de Maritim doit faire l'objet d'un consentement explicite. Le client sera responsable des dysfonctionnements ou des dégâts affectant les installations techniques de Maritim et provoqués par l'utilisation dudit matériel, pour autant que Maritim ne soit pas fautif. Maritim pourra facturer un forfait couvrant les coûts d'électricité entraînés par ladite utilisation.

3.
Le client est habilité à utiliser son propre matériel de téléphonie, de télécopie et de transfert de données, avec l'accord de Maritim. Maritim peut facturer des frais de connexion et/ou de perte de chiffre d'affaires si du matériel adéquat lui appartenant reste alors inutilisé.

4.
Les dysfonctionnements de matériel technique ou autre fourni par Maritim seront corrigés rapidement chaque fois que possible. Si tant est que Maritim ne soit pas responsable de ces dysfonctionnements, le paiement ne sera ni retenu, ni réduit.

5.
Le client doit obtenir les autorisations officielles nécessaires pour la tenue de l'événement, en temps opportun et à ses propres frais. Il est tenu de respecter les exigences des réglementations publiques et autres dispositions.
 

IX. Biens apportés perdus ou endommagés

1.
Le client supportera les risques de dégâts ou de perte des objets exposés ou autres articles, notamment des biens personnels, apportés dans les salles de réception ou dans l'hôtel concerné. Maritim décline toute responsabilité en cas de perte, de destruction ou de dégâts concernant ces objets, y compris en cas de dommages financiers, à l'exception des cas de négligence caractérisée ou d'action volontaire de sa part. Les cas de dommages provenant d'une atteinte à la vie, à l'intégrité physique ou à la santé sont exclus de ces dispositions. Cette décharge de responsabilité sera également exclue dans tous les cas où la conservation représentera une obligation type d'un contrat en raison de circonstances spécifiques.

2.
Les décorations ou les éléments décoratifs apportés par le client doivent respecter les exigences techniques de protection anti-incendie. Maritim est fondé à en demander la preuve officielle. Si cette preuve n'est pas fournie, Maritim pourra retirer aux frais du client le matériel déjà apporté. Des dégâts pouvant survenir, Maritim doit être consulté avant le montage ou l'installation d'objets.

3.
Les objets en exposition ou autres articles ayant été apportés doivent être retirés dès la fin de l'événement. Si le client ne s'en charge pas, Maritim pourra les retirer et les entreposer aux frais du client. Si les objets restent dans la pièce utilisée pour l'événement, Maritim peut facturer une compensation raisonnable pour l'utilisation de cette pièce pendant la durée où elle sera conservée.
 

X. Responsabilité du client en cas de dégâts

1.
Si le client est une société, celle-ci sera responsable de tous les dommages causés aux bâtiments ou au mobilier par les participants à l'événement, les visiteurs, les employés ou les autres tiers liés au client et à la société elle-même. Les mêmes dispositions s'appliquent si le client est un organisme public, un parti ou un syndicat.

2.
Maritim peut demander au client de fournir des garanties de sécurité raisonnables (par exemple, assurance, dépôt, garanties).
 

XI. Dispositions définitives

1.
Les amendements ou les avenants au contrat, à l'acceptation de la demande de location ou aux présentes conditions générales régissant les événements devront être apportés par écrit. Les amendements et les avenants apportés unilatéralement par le client n'ont aucune validité.

2.
Pour les transactions commerciales, le lieu d'exécution et de paiement est le site de l'hôtel Maritim concerné.

3.
Pour les transactions commerciales, les tribunaux de Bad Salzuflen sont seuls compétents en cas de litige, notamment de contestation de chèque. Maritim peut également choisir de poursuivre le client sur le site de l'hôtel Maritim concerné ou au domicile du client. Les mêmes dispositions s'appliquent si un client remplit les conditions de la section 38 paragraphe 2 du Code de procédure civile allemand (ZPO) et n'est pas légalement domicilié en Allemagne.

4.
Le contrat est régi et interprété selon la législation de la République fédérale d'Allemagne. L'application de la Convention des Nations unies sur les contrats de vente internationale de marchandises et les dispositions relatives aux conflits de lois sont exclues.

5.
Maritim ne prend pas part aux médiations proposées aux consommateurs par les organismes de résolution de litiges.

6.
Si certaines dispositions des présentes conditions générales régissant les événements sont ou deviennent non valides ou nulles, les dispositions restantes resteront pleinement valides. Les dispositions statutaires seront également applicables.

 

Version : janvier 2017

Prenota online
Chiudi

Prenotazione online

Scegli un hotel