MAL_215 MAL_219.jpg MAL_036.jpg MAL_214 MAL_177
-
per camera
opzionale

Guida per il visitatore

Malta è un microcosmo unico, fatto di rovine antichissime ed edifici medievali meravigliosamente conservati. Chi visita l'arcipelago non tarda a scoprire che, nonostante si tratti del paese più piccolo dell'Unione Europea (membro dal 1 maggio 2004), i millenni ricchi di eventi che hanno caratterizzato la storia di Malta hanno creato un affascinante insieme di attrazioni indimenticabili. L'isola è difatti il luogo ideale per coniugare cultura, relax e divertimento in un'unica vacanza.

Medina

Entrare nelle mura dell'antica capitale di Malta è come fare un tuffo nel Medioevo, grazie a un'atmosfera resa ancora più realistica dal divieto di accesso ai veicoli all'interno della cinta muraria e dalle strette e intricate stradine che conducono agli edifici storici.

altro

Tra i luoghi che vale sicuramente la pena di visitare, raccomandiamo: Banca Giuratale, Chiesa delle Carmelitane, Casa Testaferrata, Corte Capitanale, Porta Gharreqin, le Prigioni di Medina, Mdina Experience, Porta di Medina, Palazzo Costanzo, Palazzo Falzon, Palazzo Inguanez, Palazzo Santa Sofia, Palazzo Vilhena, Piazza Tas-Sur, Saqqajja, Sant'Agata, San Nicola, Cattedrale di San Pietro e Paolo, Museo della Cattedrale, Torre dello Standardo.

Gozo

Seconda isola dell'arcipelago in termini di grandezza, Gozo è più rurale rispetto all'isola principale ed è nota per le meravigliose colline ritratte tanto sulla bandiera che sullo stemma della città. Con una superficie che è circa un quarto di quella dell'isola principale e meno del 10% della popolazione del paese, Gozo copre oltre il 50% della produzione agricola nazionale e, grazie alla posizione relativamente isolata, è riuscita a mantenere pressoché intatto il proprio fascino mediterraneo.

altro

Traghetti: partenze regolari da e verso Cirkewwa ogni 45 minuti durante il giorno e ogni 75 minuti la sera. Aliscafo da Sliema e Bugibba. Il traghetto per Sa Maison parte a mezzogiorno (Valletta/Pietà).

Comino

Relativamente deserta, l'isola che si trova tra Malta e Gozo ha una popolazione permanente di appena 4 abitanti, fatta eccezione per quelli alati. Comino è difatti una riserva naturale e faunistica per uccelli. Con appena 2,5 chilometri quadrati di estensione, è particolarmente apprezzata dai visitatori per la bellezza selvaggia e l'atmosfera tranquilla.

altro

Traghetti: ogni ora da Cirkewwa/Malta e circa 5 volte al giorno da Mgarr/Gozo. Tutti i traghetti approdano nella Baia di San Niklaw.

La Valletta

Fondata nel 1566, La Valletta è una delle prime città pianificate in Europa, poiché prima di essere costruita è stata interamente progettata su un tavolo da disegno. Questo particolare aspetto è riscontrabile passeggiando attraverso l'ampia griglia di strade che normalmente caratterizza solo le città più moderne. Gran parte della città è stata costruita durante l'occupazione inglese e la pietra locale così come il tipo di mattoni utilizzati le conferiscono una lucentezza quasi dorata.

altro

Tra i luoghi che vale sicuramente la pena di visitare, raccomandiamo:
Piazza Castiglia, Porta Reale, Floriana, Forte Sant'Elmo, Piazza del Gran Assedio, Corte di Giustizia, Porto Marsamxett, Museo Archeologico Nazionale, Museo Nazionale delle Belle Arti, Palazzo del Gran Maestro, Piazza del Palazzo e Strada dei Mercanti, Palazzo Ferreria, Via della Repubblica e Piazza della Repubblica, Teatro dell'Opera, Santa Barbara, San Francesco, Concattedrale di San Giovanni, Chiesa di San Publio, Fontana del Tritone, Giardini Upper e Lower Barracca.